PROGETTO NEPAL

Referente a Pokhara: Mina Satyel
Referenti in Italia: Gabriela Bellandi e Antionio Fumagalli (soci di Micromondo)

Nel 2013: 5.000,00 euro
per i bambini della Destituite Children’s Home

PREMESSA: COME NASCE IL PROGETTO

Il nostro socio Antonio, di ritorno da un viaggio in Nepal, ci racconta della sua visita alla “Casa dei bambini indigenti”
vicino al lago di Pokhara (centro di partenza di molti trekking sull’ Hymalaia).

IL PROGETTO

La struttura consiste in una vera e propria casa che Mina Satyel, insieme ad altre tre persone:
Bhim (suo marito), Raju e Shyam, ha affittato nel 2004. Attualmente ospita 19 bambini dai 7 ai 16 anni.

La casa non è riconosciuta dallo stato e pertanto non riceve alcun aiuto da esso e si mantiene grazie a qualche aiuto sporadico da privati o ONG.
Alcuni dei bambini ospitati sono orfani, o con un solo genitore, altri arrivano da famiglie molto povere dell’area intorno a Pohkara, di diverse caste e diverse lingue, che non riescono a occuparsi dei loro bisogni primari, come cibo o cure mediche.
Molte di queste famiglie soffrono le conseguenze dei conflitti politici che hanno afflitto il Nepal negli ultimi dodici anni.
Mina stessa, che oggi ha 26 anni, fu mandata in orfanotrofio dopo la morte di sua madre, quando aveva sei mesi. Suo padre si risposò ma la nuova moglie non volle prendersi cura di lei e di sua sorella, perché’ in Nepal le bambine femmine venivano considerate solo un peso. In orfanotrofio Mina ricevette le cure primarie ma soprattutto molto affetto e una buona educazione, che le hanno permesso di diventare indipendente. Per questo, l’obiettivo principale di Mina, e’ quello di dare ai bambini svantaggiati un luogo sicuro e un ambiente famigliare e soprattutto un livello di educazione tale che permetta loro di realizzarsi nella vita.

Ecco perché i bambini vanno alla scuola privata per imparare l’inglese, che invece non viene insegnato nelle scuole pubbliche.
Grazie a questa scelta raggiungono un buon livello di educazione e hanno più opportunità di trovare un lavoro quando escono dalla casa.
L’affitto della casa è appena stato rinnovato allo stesso prezzo, ma solo per altri due anni, si dovrà quindi iniziare a trovare un altro edificio, anche se, l’obiettivo prefissato è ben più grande: Creare un fondo e un piano per acquistare un terreno e costruire una casa.
L’assemblea decide di sostenere i piccoli ospiti della casa e chissà, di mettere un primo mattone in quella che sarà la costruzione del nuovo edificio.

Micromondo ha scelto di mettere un primo mattone
per la costruzione del nuovo edificio che accoglierà
i bambini della Destituite Children’s Home

Con una piccola donazione puoi fare anche tu la differenza 
permettendoci di raggiungere tanti altri bambini.

Micromondo

Con un piccolo gesto,
ci aiuterai a fare grandi cose!

Seleziona il campo sopra riportato per modificare l'importo preimpostato

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Termini

Totale Donazione: 5,00€

Iscriviti alla nostra mailing list !

È nostra premura tenere aggiornati i nostri sostenitori con l'invio della newsletter annuale che potrai ricevere in formato elettronico (pdf) iscrivendoti alla nostra mailing list.

Nel rispetto del tuo tempo e del tuo spazio, ti promettiamo che non saremo invadenti e non esagereremo con gli invii.

Seguici sui nostri social !

L'attività che svolgiamo attraverso i social per noi è fondamentale perché ci permette di raggiungere tante persone in tutto il mondo!

Clicca sull'icona del social che preferisci, seguici e aiutaci a condividere le nostre iniziative con più persone.
Aiutaci a fare la differenza anche con un clic!