PROGETTO INDIA RANCHI

Referenti in Italia e a Ranchi: Eraldo Calvi

Nel 2015: 1.500,00 euro
Nel 2016: 1.500,00 euro (devoluto nel 2017)
Nel 2017: 1.500,00 euro

PREMESSA: COME NASCE IL PROGETTO

Questo progetto ci viene presentato da Eraldo Calvi, un infermiere specializzato amico della nostra socia Grazia, che da anni si reca sul posto offrendo il suo sostegno.

IL PROGETTO

Questo progetto ci viene presentato da Eraldo Calvi, un infermiere specializzato amico della nostra socia Grazia, che da anni si reca sul posto offrendo il suo sostegno.

La Congregazione delle Suore Ministre degli Infermi di S. Camillo ha stabilito la sua presenza ufficiale in India nell’anno 2006 nella città di Ranchi, capitale dello stato di Jharkhand dove le sorelle hanno avviato un’attività assistenziale occupandosi dei più bisognosi, visitando e curando i malati.

Come sempre, i più colpiti dai disagi conseguenti della povertà sono i bambini.
Nelle visite domiciliari alle famiglie delle zone degli Slums e intorno al villaggio di Kumhartoli e Ranchi le suore trovano spesso bambini malnutriti, malati o feriti, lasciati da soli in casa perché i genitori escono a lavorare.

Dato che il primo soccorso domiciliare non ha sortito gli effetti sperati, a causa della scarsa collaborazione delle famiglie, le suore decidono di realizzare un piccolo centro di accoglienza per prendersi cura dei bambini malnutriti.
Il progetto prevede l’accoglienza di circa 40 bambini di età compresa tra uno e tre anni ai quali verrà garantito un ambiente sano e un’alimentazione efficace per la loro crescita. Parallelamente verrà avviato un programma di sensibilizzazione per istruire le famiglie su come prendersi cura dei loro figli, soprattutto come far fronte alle cure mediche in caso di malattie curabili a domicilio.

Diverse inoltre le attività in programma: Visitare le famiglie dei bambini malati, malnutriti, poveri o bisognosi, Dare cibo, istruzioni pratiche ed esercizi per il buon sviluppo e la crescita dei bambini, Dare istruzioni ai familiari riguardo l’igiene e la prevenzione delle malattie dei figli, Visita medica periodica, Dare informazioni e suggerimenti alla comunità civile per la promozione della salute.

Il costo di gestione annuale del progetto ammonta a 6.230 euro ed è così suddiviso:
• Affitto casa per accoglienza = 1.200 euro • 5 insegnanti = 2.750 euro • Cuoca = 480 euro • 1 medico per visita ogni tre mesi, più eventuali medicine = 360 euro • Pasti più merenda = 1.440 euro

Eraldo Calvi ha visitato con le suore gli Slums ed ha visto nascere il centro di accoglienza. La richiesta è di sostenere il progetto con un contributo anche solo per una delle voci di spesa.

Anche grazie a Micromondo è stato possibile garantire
un ambiente sano e alimentazione adeguata ai bambini del
‘Child health care and development center maria domenica’

Con una piccola donazione puoi fare anche tu la differenza 
permettendoci di raggiungere tanti altri bambini.

Micromondo

Con un piccolo gesto,
ci aiuterai a fare grandi cose!

Seleziona il campo sopra riportato per modificare l'importo preimpostato

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Termini

Totale Donazione: 5,00€

Iscriviti alla nostra mailing list !

È nostra premura tenere aggiornati i nostri sostenitori con l'invio della newsletter annuale che potrai ricevere in formato elettronico (pdf) iscrivendoti alla nostra mailing list.

Nel rispetto del tuo tempo e del tuo spazio, ti promettiamo che non saremo invadenti e non esagereremo con gli invii.

Seguici sui nostri social !

L'attività che svolgiamo attraverso i social per noi è fondamentale perché ci permette di raggiungere tante persone in tutto il mondo!

Clicca sull'icona del social che preferisci, seguici e aiutaci a condividere le nostre iniziative con più persone.
Aiutaci a fare la differenza anche con un clic!