PROGETTO MADAGASCAR

Referente ad Antananarivo e in Italia: Cinzia Catalfamo (Associazione Fihavanana)

Il Madagascar è uno stato insulare situato nell’Oceano Indiano ad est della costa orientale dell’Africa, di fronte al Mozambico. Come tanti paesi africani subisce il dominio delle grandi potenze europee che nel corso degli anni si susseguono imponendo di volta in volta le proprie usanze. Nel 1960 nasce la Repubblica del Madagascar che è una repubblica semi-presidenziale. L’indipendenza politica dalla Francia è sancita ufficialmente, ma le influenze francesi in campo economico e culturale sono ancora molto forti.
L’ecoturismo e l’agricoltura insieme a maggiori investimenti nel campo dell’istruzione, della sanità e le imprese private sono elementi chiave per l’economia malgascia, che però a causa di una situazione politica soggetta a continui cambiamenti, stenta a far migliorare le condizioni di vita della popolazione. Il Madagascar continua ad essere uno dei paesi più poveri del mondo, in cui la qualità di vita rimane bassa per la maggior parte della popolazione (circa 26 milioni).

Nel 2001: 15.494,00 euro 
(30.000.000 di lire)

per l’ampliamento della scuola

PREMESSA: COME NASCE IL PROGETTO

Il primo contatto avviene tra una socia di Micromondo e la presidentessa dell’Associazione Fihavanana (Cinzia Catalfamo)
con l’intento di adottare a distanza un bambino del Madagascar. L’associazione è stata messa in piedi da Cinzia, una signora italiana che ha sposato un malgascio e vive in Madagscar, per occuparsi di minori in difficoltà. Cinzia ci chiede di partecipare alle spese per l’ampliamento di una scuola cattolica già esistente, proponendosi come garante per la serietà della ditta che eseguirà i lavori, potendo seguire tutti i passi del progetto visto che vive in Madagascar tutto l’anno.

IL PROGETTO

Siamo nel 2001 e il luogo è un villaggio estremamente povero alle porte della capitale del Madagascar (Antananarivo). Il progetto consiste nell’ampliamento, grazie alla costruzione di un secondo piano, dell’Ecole de Saint Joseph d’Aoste nel villaggio di Isoavimasoandro (nei pressi della capitale).

All’inizio Micromondo vorrebbe farsi carico degli interi costi per l’ampliamento della scuola, ma il lievitare delle spese per la costruzione verificatosi tra il primo progetto e il momento della realizzazione effettiva (quanto preventivato è passato da 25 milioni di lire a ben 45 milioni di lire) prosciugherebbe le casse di Micromondo, non permettendoci di intervenire anche in altre realtà bisognose di aiuto. Così si conviene di attuare una collaborazione economica con l’Associazione Fihavanana: Micromondo stanzia circa 15.000 euro (30 milioni di lire) e la restante parte dall’associazione di Cinzia Catalfamo. Il vantaggio di ampliare una scuola già esistente consiste nel poter dare operatività alla scuola molto più in fretta.

In una realtà di estrema povertà come quella del villaggio di Isoavimasoandro, può sembrare insignificante concentrarsi sull’ampliamento di una scuola, ma se si pensa che questa rappresenta l’unico luogo dove i bambini, altrimenti abbandonati a se stessi, possono trovare un pasto caldo, un’istruzione di base e qualcuno che li tenga lontano dai pericoli delle strade, allora non appare più così superfluo.

Con l’ampliamento, la capienza della scuola aumenta arrivando ad ospitare 80 alunni invece di 40; ottanta bambini che grazie all’istruzione possono magari iniziare un percorso di riscatto dalla situazione di povertà e abbandono iniziali, per far crescere nella società la convinzione che si può modificare il proprio futuro.

Nella scuola è stata anche affissa una targa in francese per dedicare la realizzazione del secondo piano alla memoria di Beppe Massaro, un amico e benefattore di Micromondo.

Anche grazie a Micromondo
è stato possibile ampliare l’Ecole de Saint Joseph d’Aoste,
dando la possibilità a più bambini di frequentarla.

Con una piccola donazione puoi fare anche tu la differenza 
permettendoci di raggiungere tanti altri bambini.

Micromondo

Con un piccolo gesto,
ci aiuterai a fare grandi cose!

Seleziona il campo sopra riportato per modificare l'importo preimpostato

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Termini

Totale Donazione: 5,00€

APPROFONDIMENTO

DAL WEB

In questa sezione puoi trovare il link diretto all’Associazione referente del progetto.

Un filo diretto con l'Associazione Fihavanana

Vai al sito della Fondazione Akbaraly per aggiornamenti diretti.

Iscriviti alla nostra mailing list !

È nostra premura tenere aggiornati i nostri sostenitori con l'invio della newsletter annuale che potrai ricevere in formato elettronico (pdf) iscrivendoti alla nostra mailing list.

Nel rispetto del tuo tempo e del tuo spazio, ti promettiamo che non saremo invadenti e non esagereremo con gli invii.

Seguici sui nostri social !

L'attività che svolgiamo attraverso i social per noi è fondamentale perché ci permette di raggiungere tante persone in tutto il mondo!

Clicca sull'icona del social che preferisci, seguici e aiutaci a condividere le nostre iniziative con più persone.
Aiutaci a fare la differenza anche con un clic!