PROGETTO ECUADOR

Referente a Quito: Gloria Santos
Referente in Italia: Luigi Cavagnera

Nel 2002: 10.216,78 euro
Nel 2003: 3.486,29 euro
Nel 2004: 3.336,25 euro
Nel 2005: 3.400,00 euro
Nel 2006: 4.000,00 euro

PREMESSA: COME NASCE IL PROGETTO

Nel 2002 Luigi Cavagnera, socio di Micromnondo, è stato già due volte a Quito e ha conosciuto da vicino la realtà di cui ci parla. Si tratta di aiutare la piccola associazione locale Fondazione ‘Ninez y Vida’.

IL PROGETTO

La Fondazione ‘Ninez y Vida’ ci chiede di aiutarli a portare avanti il progetto Quiero vivir (voglio vivere), un programma di aiuto a bambini gravemente ammalati, provenienti da famiglie in condizione di estrema povertà e indigenza e che necessitano di ricovero presso gli ospedali.
La fondazione ha a disposizione una casa di accoglienza per i bambini (e le loro madri) costretti a lasciare la loro casa per farsi curare dall’ospedale della capitale. Nella casa di accoglienza (Albergue) i bambini e le loro famiglie vengono aiutati finanziariamente, ma anche dal punto di vista umano e affettivo: è una specie di assistenza globale che permette alle famiglie di superare nel modo migliore il problema della salute dei propri bambini e la successiva reintegrazione in comunità. La casa funziona con criteri di autogestione. L’obiettivo è di fornire un ambiente “degno” alle persone indigenti, mettendo a loro disposizione anche un’unità di assistenza medica. Per farla funzionare occorrono circa 40.000 dollari all’anno. Gli ospiti (circa 800 all’anno) ricevono vitto, alloggio, medicinali, consulenze specialistiche di vario genero e quant’altro possa servire a prevenire il peggioramento delle loro condizioni di salute. Questo programma dipende legalmente dal Ministero del Bienestar Social e si avvale di finanziamenti che provengono da diverse strutture che, come la nostra, operano nel campo del volontariato.

Dal dicembre del 2000, sono venuti a mancare alcuni fondi importanti e, negli ultimi tempi, la struttura soffre per mancanza di denaro. Il programma è triennale.

A Micromondo è stato chiesto di contribuire con 10.000 dollari il primo anno e 8.200 dollari all’anno nei due successiv.

Luigi proietta in assemblea una videocassetta per presentate le attività di Ninez I Vida e tutti i soci rimangono positivamente impressionati. Ci si rende conto che l’impegno è grosso e si decide di partecipare integralmente alla rata del primo anno (10.000 dollari) e dimezzare quelle dei due anni successivi con l’intento di aumentare la quota qualora avessimo maggiori risorse.

Nel 2005/2006
L’assemblea, decide di proseguire il sostegno economico alla ‘Casa Albergue’ per altri due anni.
Gloria Santos negli anni continua a ringraziarci per l’aiuto in sostegno del programma “Quiero Vivir”, mandandoci tutti i mesi report, foto, fatture e scontrini riguardanti tutto ciò che è stato fatto con il nostro contributo.

GRAZIE ANCHE A MICROMONDO I BAMBINI CHE RICORRONO
ALLE CURE OSPEDALIERE TROVANO OSPITALITà
ALLA CASA DI ACCOGLIENZA DI QUITO

Con una piccola donazione puoi fare anche tu la differenza 
permettendoci di raggiungere tanti altri bambini.

Micromondo

Con un piccolo gesto,
ci aiuterai a fare grandi cose!

Seleziona il campo sopra riportato per modificare l'importo preimpostato

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Termini

Totale Donazione: 5,00€

Iscriviti alla nostra mailing list !

È nostra premura tenere aggiornati i nostri sostenitori con l'invio della newsletter annuale che potrai ricevere in formato elettronico (pdf) iscrivendoti alla nostra mailing list.

Nel rispetto del tuo tempo e del tuo spazio, ti promettiamo che non saremo invadenti e non esagereremo con gli invii.

Seguici sui nostri social !

L'attività che svolgiamo attraverso i social per noi è fondamentale perché ci permette di raggiungere tante persone in tutto il mondo!

Clicca sull'icona del social che preferisci, seguici e aiutaci a condividere le nostre iniziative con più persone.
Aiutaci a fare la differenza anche con un clic!